Pensieri e parole ...

Il voto inutile del 17 Aprile 2016

pubblicato 17 apr 2016, 14:24 da Gerardo Canfora

Oggi è un giorno triste per me: il mio partito di riferimento, il PD, ha deciso deliberatamente di rendere il mio voto di stamattina un voto inutile. E’ un giorno triste perché mio nonno ha combattuto per garantirmi il diritto di votare, convinto che dopo la sua generazione avremmo per sempre usato la matita, e non le armi, per cambiare il mondo. E’ un giorno triste perché mio padre ogni volta che c’era un voto indossava il vestito dell’occasione, quello dei matrimoni, dei battesimi e delle comunioni, e portava tutta la famiglia al seggio: perché il voto è una cosa importane e bisogna dargli la giusta rilevanza. Anche io stamattina ho portato tutta la mia famiglia al seggio, ma il mio partito ha deciso che il mio doveva essere un voto inutile. Nessun voto è inutile, ed anche da questo voto inutile c’è qualcosa da imparare: il voto può essere utile, informato, consapevole, immaturo o finanche dannoso, ma mai inutile. Bisogna allora solo provare a capire a chi è stato utile questo voto inutile.

Stamattina mi sono svegliato saggio e con la voglia di dispensare consigli ...

pubblicato 11 apr 2016, 23:42 da Gerardo Canfora   [ aggiornato in data 12 apr 2016, 06:06 ]

... ed allora eccovi qualche suggerimento per migliorare la vita ed il mondo in cui viviamo:
  • Domenica andate a votare SI per fermare le trivelle, e se qualcuno vi dice che in fondo il quesito è abbastanza marginale (riguarda l’impossibilità di proroga delle concessioni entro le 12 miglia) ricordategli che in origine i quesiti referendari erano 6
  • con l’arrivo della bella stagione, fate lunghe passeggiate, possibilmente in compagnia: aiuta a ridurre la pressione sanguigna e il colesterolo, migliora le attività cognitive ed è un formidabile antidepressivo naturale
  • ascoltate la musica dei TriApology (io la trovo bellissima!) e se vi piace votateli per il Cconad Jazz Contest a questo link: http://www.conadjazzcontest.it/it/index.php?option=com_winners&view=winner&Itemid=160&winner=19470
  • lasciate perdere i tramezzini mangiati al volo davanti allo schermo del computer, andate a pranzo con i vostri amici/colleghi/mogli/mariti/figli/compagni/studenti e concedetevi un buon bicchiere di rosso, pare faccia miracoli
  • date una mano alla musica indipendente, aderite alla campagna di crowdfunding di Alessandro Tedesco e Pino Melfi "Jack & Rozz 5tet - il rock a modo nostro" seguendo il link: https://www.musicraiser.com/it/projects/5742-jack-rozz-5tet-il-rock-a-modo-nostro
  • ricordatevi sempre che le rughe che portiamo sul cuore sono molto peggio di quelle che mostriamo sulla fronte
Buona giornata

Leggendo la stampa locale ...

pubblicato 9 apr 2016, 01:00 da Gerardo Canfora

"La montagna ha partorito un topolino” frase proverbiale a carattere sarcastico usata per indicare risultati ridicolmente inferiori alle aspettative o alle promesse. Deriva dal latino Parturient montes, nascetur ridiculus mus, frase con la quale Quinto Orazio Flacco nella sua Ars Poetica, stigmatizzava quegli scrittori che promettono opere di grande qualità e poi non sanno mantenere le promesse fatte. La metafora della montagna che partorisce fu narrata anche da Fedro (Favole IV, 23 - Mons parturiens) e ripresa molti pio tardi da Jean de La Fontaine (Fables V, 10 - La montagne qui accouche).

Mons parturiens
Mons parturibat, gemitus immanes ciens,
eratque in terris maxima exspectatio.
At ille murem peperit. Hoc scriptum est tibi,
qui, magna cum minaris, extricas nihil.
Fedro - Favole IV, 23

La montagne qui accouche 
Une Montagne en mal d'enfant
Jetait une clameur si haute,
Que chacun au bruit accourant
Crut qu'elle accoucherait, sans faute,
D'une Cité plus grosse que Paris :
Elle accoucha d'une Souris.
Quand je songe à cette Fable
Dont le récit est menteur
Et le sens est véritable,
Je me figure un Auteur
Qui dit : Je chanterai la guerre
Que firent les Titans au Maître du tonnerre.
C'est promettre beaucoup : mais qu'en sort-il souvent ?
Du vent.
Jean de La Fontaine - Fables V, 10

1-3 of 3